Perle di vetro…come si fanno?

1403790384-888

Oggi parliamo un pò di tecnica, in particolare della LAVORAZIONE AL LUME.

English version is below.

Nei miei lavori mi piace giocare con vari colori e pattern; il vetro è uno di quei materiali che me lo permette grazie alle infinite possibilità di personalizzazione. Le perle in vetro che utilizzo infatti, sono prodotte nel mio laboratorio grazie ad un particolare tipo di lavorazione detta “al lume” (lampwork), perché in passato si usava un vero e proprio lume a olio la cui fiamma era mantenuta viva dal soffio di un mantice. Oggi, la fiamma è prodotta da un bruciatore, chiamato cannello, alimentato da un gas (propano, metano…) o da un mix di gas di ossigeno e propano. Questo tipo di lavorazione richiede concentrazione, pazienza, precisione ed è molto affascinante da osservare. Con una mano si mantiene la bacchetta di vetro che viene fusa dalla fiamma mentre nell’altra si tiene un ago d’acciaio. Grazie a un preciso e costante movimento di rotazione dell’ago, il vetro fuso vi si avvolge intorno, assumendo la forma della perla. L’artista eseguendo alcuni movimenti delle mani, a volte con l’ausilio di alcuni strumenti, può creare diverse forme, mentre cambiando le bacchette di vetro può aggiungere nuovi colori creando vari disegni in superficie. Dopo diverso tempo, a seconda della complessità della decorazione, la perla è pronta per la fase di raffreddamento e di tempera che viene eseguita in particolari condizioni di temperatura. Solo alla fine di questo lungo processo la perla di vetro sarà pronta per essere montata in un gioiello.

Ci vediamo anche sulla mia pagina FBmieperle!

Glass is the material I like to use the most because it allows me to create many different colors and patterns. Thanks to glass, I can personalize and customized my jewels. Specifically, I create and produce my beads by myself with the technique known as “lampworking”. This technique has been called “lamp working”, because in the past here in Italy, an oil lamp was actually used during the process to melt the glass. In our days, we employ, instead, torches which burn a mix of gases and oxygen. This technique requires a high level of concentration, patience, and precision on behalf of the artist. It is also very fascinating to observe. By one’s skillful movements and with the help of few tools and colorful rods of glass, an artist can create beads of many different shapes and colors. I use these beads in my one-of-a-kind jewels.
For more info visit my FB page.
IMG_3297

Potete trovare questo articolo anche su Finestre di Assisi – Windows of Assisi.

firma erika

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...