Coroncina Rosario di Sant’Anna – Saint Anne Catholic Chaplet

Qualche giorno fa, il 26 Luglio, la chiesa Cattolica ha festeggiato i santi Gioacchino e Anna. Per l’occasione ho presentato sulla pagina di Finestre di Assisi/ Windows of Assisi una coroncina dedicata a Sant’Anna, madre della Beata Vergine Maria e protettrice delle madri. Leggi il post completo di preghiera da recitare a Sant’Anna qui.

saint Ann chaplet by grani di senape

Questo piccolo e pratico rosario da portare sempre con sè, è realizzato con cristalli sfaccettati rosa, perle in filigrana color oro, una perla verde in vetro di Murano lavorata al lume e naturalmente una medaglia che ritrae la Santa con la figlia Maria.

Saint Anne lampwork glass and crystal chaplet by grani di senape

Questa coroncina è disponibile nel mio shop etsy  insieme a tanti altri articoli.

Realizzo anche gioielli personalizzati. Per qualsiasi info non esitare a contattarmi.

firma erika

Annunci

Bracciale (decina rosario) dello Spirito Santo con pietre dure e Tau di San Francesco

Oggi vorrei mostrarvi una delle mie ultime creazioni presenti anche in vetrina di Etsy.

DSC_0003

Si tratta di una decina del Rosario da polso, un simpatico bracciale unisex realizzato con pietre dure (occhio di tigre), una perla bianca di vetro lavorata al lume, e due charms dorati: un Tau francescano con la scritta “Pax et bonum” e una colomba dello Spirito Santo (o della Pace) color bianco e oro.

DSC_0034

DSC_0033

Lavorato con loop rinforzati in filo d’ottone, è un accessorio unico, semplice, perfetto per la preghiera e in ogni occasione.

Di questo bracciale se ne è parlato anche su Finestre di Assisi, dai un’occhiata qui.

P & B,

firma erika

Chaplet of the Holy Infant of Prague – Rosario del Bambin Gesù di Praga

DSC_0004 (2)
Today I’d like to show you a new chaplet, the Chaplet of the Infant Jesus of Prague. This chaplet consists of 15 beads: 3 Our Fathers in honor of the Holy Family, and 12 Hail Mary in memory of the 12 years of the Sacred Infancy of our Divine Saviour.
To this chaplet is attached a medal of the Infant Jesus of Prague.
Devotion to the Infant of Prague began in the Monastery of the Discalced Carmelite Fathers of Prague about the year 1628. The religious of the monastery received the gift of the statue from Princess Polixena. In the year 1631, when Prague fell to the hands of the enemies of the Church, the Holy Infant was thrown into a heap of garbage only to be found by Fr. Cyril The image had broken hands. One day, the image spoke to Fr. Cyril with these words: “Have pity on Me and I will have pity on you; restore My hands and I will give you peace; the more you honor Me, the more I will bless you.”
St. Therese took her religious name in honor of the Child Jesus and made it her mission the Spiritual Childhood. (Read all the story here).
The Method of praying the Chaplet:
Invocation recited on the Medal:
“Divine Infant Jesus, I adore thy Cross, and I accept all crosses thou will be pleased to send me. Adorable Trinity, I offer thee, for the glory of the Holy Name of God, all the adoration of the Sacred Heart of the Holy Infant Jesus.”On each of the three following beads is said:
“And the Word was made flesh and dwelt among us” and the “Hail Mary” in honor of the 12 years of Our Lord’s Infancy.Then the Glory Be and the invocation “Holy Infant Jesus, bless and protect us.”

DSC_0001 (2)

This one-of-a-kind chaplet is available in my shop here.

DSC_0008 (2)

Oggi vi presento un altro piccolo oggetto devozionale, dedicato al bambin Gesù di Praga. E’ un rosario composto da 15 perle, 12 per le Ave Maria e 3 per il Padre Nostro. Ne abbiam parlato anche nella mia rubrica su Finestre di Assisi… https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Ffinestrediassisi%2Fposts%2F401349546899262&width=500

Come si prega la coroncina al bambin Gesù? Scoprilo qui.

Questo rosario è stato realizzato con cristalli rossi sfaccettati, perle in pietra naturale (diaspro) e medaglie con l’effigie del bambin Gesù. Lo trovi in in vendita insieme a tante altre creazioni fatte a mano nel mio shop, scopri di più qui.

firma erika

Collana oro, blu, bianco con perle naturali

DSC_0017

Oggi vorrei presentarvi una collana pensata per la Festa della Mamma, di cui ho parlato anche nella mia rubrica su Finestre di Assisi, una nuova pagina FB con contenuti sempre attuali e interessanti che ti invito a visitare!

dettaglioperlabarocca

Questo gioiello, come tutti i miei Grani di Senape, è un pezzo unico. Per la creazione di questa collana mi sono ispirata in particolare all’arte bizantina.In una giornata di fine inverno, cercando qualcosa di luminoso e colorato, mi misi a sfogliare vecchie foto di un mio viaggio a Ravenna e così mi è venuta l’idea giusta…

(photo credit: accademiaravenna.net, turismo.it)

Largo spazio dunque all’#oro, grande protagonista dei #mosaici, al quale ho accostato il #blu del #Lapislazzuli che richiama tanto i cieli stellati che decorano i monumenti tardo-antichi ravennati e ancora il #bianco delle perle che rende il tutto ancora più elegante e prezioso.

DSC_0037

Anche i cerchi della catene richiamano una forma molto presente nell’iconografia bizantina.

I materiali utilizzati sono perle d’acqua dolce, pietre naturali (lapislazzuli), perle in vetro di Murano con foglia oro, componenti dorati.

Se ti piace questa collana e hai domande o richieste personalizzate non esitare a contattarmi. Mi trovi anche su:
Facebook
Twitter
Etsy
Pinterest
Instagram

firma erika

Il rosario dell’Addolorata o dei sette dolori di Maria

Bentrovati!
Qualche giorno fa ho lavorato ad un rosario speciale, in vista della settimana Santa ho pensato a qualcosa che fosse dedicato a Maria Addolorata.

DSC_0016

Ho presentato il Rosario dell’Addolorata, noto anche come Rosario dei Sette Dolori di Maria, nella pagina FB “Finestre di Assisi” all’interno della rubrica “Loving Hands“, di cui mi occupo da qualche tempo.
La Vergine Maria è associata al suo Figlio Gesù in tutta la sua vita, e condivide con Lui anche i dolori e le angosce di madre. La recita di questo Rosario ci aiuta a sentirci più vicini alla Passione di Cristo e a prepararci interiormente alla Pasqua-Resurrezione di Cristo.

DSC_0008
Anziché le 5 decine del Rosario tradizionale, la preghiera dei Sette Dolori di Maria, si compone di sette gruppi di sette “Ave Maria” ciascuno, in cui si meditano i sette misteri del dolore di Maria (1. Maria nel tempio ascolta la profezia di Simeone, 2. Maria fugge in Egitto per salvare Gesù, 3. Maria smarrisce e ritrova Gesù, 4. Maria incontra Gesù che porta la croce, 5. Maria è presente alla crocifissione e morte di Gesù, 6. Maria riceve sulle braccia Gesù deposto dalla croce, 7. Maria accompagna Gesù alla sepoltura).
Tutta la preghiera completa la trovate qui:
http://bit.ly/rosarioaddolorata
Per la recita di questa preghiera quindi si può usare una corona con 7 decadi. Con Grani di Senape ne ho creato uno tradizionale e allo stesso tempo diverso dal solito. Pensando alla purezza di Maria, ho voluto usare colori tenui, delicati come bianco, oro, bronzo, e al centro la crociera con l’immagine di Maria sofferente (sul retro quella di Gesù).

DSC_0021

Il crocifisso è quello di San Damiano, dove ai piedi di Cristo, in basso a sinistra, si scorge la figura della Madonna addolorata al fianco di San Giovanni Evangelista.

firma erika